Lo Stralis NP di IVECO percorre una distanza da record con un unico rifornimento di LNG

Iveco Stralis Np London Madris on LNG

Un IVECO Stralis NP da 460 CV, partito dal Regno Unito, ha completato quella che sembra essere la tratta su strada più lunga mai percorsa con un unico rifornimento di LNG, per dimostrare l'idoneità dei veicoli a gas naturale al trasporto su strada nazionale ed europeo. Partito da Londra, lo Stralis NP 4x2 viaggiava con un rimorchio cassonato a tre assali e una massa totale a terra di 30 tonnellate. Dopo una breve traversata in traghetto da Dover a Calais, ha completato il percorso di 1.728 km senza effettuare alcun rifornimento – superando l'autonomia ufficiale del veicolo di 1.600 km e andando a stabilire un nuovo record di distanza. Questo risultato equivale a un risparmio straordinario sul costo del carburante (LNG) nel viaggio di andata, di circa £ 200 o del 40% rispetto al diesel. Martin Flach, Alternative Fuels Director di IVECO, afferma: “L'anno scorso siamo andati da John O’Groats a Land’s End con un unico rifornimento, utilizzando uno Stralis NP da 400 CV, ma questa volta abbiamo voluto alzare ulteriormente l'asticella. E’ stata un'opportunità per dimostrare l'incredibile efficienza dello Stralis NP dal punto di vista dei consumi e per mettere definitivamente alla prova il nostro ultimo motore a gas da 460 CV. Abbiamo riempito il serbatoio prima di lasciare Londra e ci siamo fermati per il primo rifornimento a Madrid, dopo due giorni e mezzo di viaggio. Utilizzare un sistema Natural Power al 100% significa non doversi preoccupare del diesel o dell'AdBlue e rappresenta, di conseguenza, una soluzione estremamente semplice sia per il gestore della flotta che per gli autisti.” Nonostante il traffico intenso sul versante inglese del Canale della Manica, il forte vento contrario in Francia e la pendenza del tratto collinare sul territorio spagnolo, lo Stralis NP ha registrato un impressionante consumo medio di 22,6 kg ogni 100 km. Prima del viaggio, IVECO ha pianificato attentamente la rotta utilizzando MyBestRoute: un'applicazione web sviluppata da Michelin per i clienti che possiedono uno Stralis NP. Consente ad autotrasportatori e flottisti di scegliere il percorso ottimale da seguire ovunque in Europa, indicando le stazioni di rifornimento LNG operative lungo il tragitto ed effettuando una stima del costo totale del viaggio per i camion a diesel e a gas naturale. Con questo viaggio IVECO ha voluto dimostrare che il gas naturale – CNG, LNG e biometano – è un'alternativa al diesel praticabile, concreta, sicura e conveniente, resa disponibile da una rete di rifornimento in continua espansione nel Regno Unito e nel resto del continente. Rispetto al suo equivalente diesel Euro VI, uno Stralis NP alimentato a LNG emette circa il 90% in meno di NO2, il 99% in meno di particolato e fino al 15% in meno di CO2 – cifra che sale addirittura al 95% se si utilizza il biometano. Lo Stralis NP è disponibile in versione 4x2 e 6x2 per carichi pesanti, con una potenza erogata di 400 o 460 CV. IVECO ha previsto una versione a gas naturale anche dei veicoli cabinati di gamma media e pesante, insieme a un'estesa gamma di veicoli commerciali leggeri Daily Natural Power da 3,5 a 7,2 tonnellate. Tutti i modelli sono attualmente disponibili per l'ordinazione e confermano la leadership di IVECO, partner per un trasporto sostenibile, nel segmento delle trazioni alternative.

IVECO è stato il primo costruttore di veicoli commerciali a riconoscere il potenziale del gas naturale, nel 1991 – una lungimiranza che ha consentito all'azienda di sviluppare una gamma completa di camion, furgoni e autobus a gas naturale. I veicoli a gas IVECO attualmente operativi sono oltre 25.000.

Lascia un commento